L ' Open Source fa anche beneficienza

Creato Venerdì, 06 Aprile 2012 Scritto da Redazione Osblitz

 Red Hat azienda leader nelle tecnologie open source e Linux in ambito professionale , non finisce mai di stupire , dopo aver superato lo storico traguardo del miliardo di fatturato nel 2011 , ha deciso di donare la cifra strabiliante di 100000 dollari al mondo dell' open source . Il presidente di Red Hat e CEO Jim Whiterhurst ha cosi dichiarato nel suo messaggio : “ l'obiettivo del miliardo non è solo una pietra miliare per Red Hat , ma anche il trionfo assoluto di tutti i più fermi sostenitori dell'open source” .


A trarre notevoli vantaggi da questa notevole donazione saranno quattro grandi aziende che  non hanno finalità di lucro : 1) Creative Commons ; 2) Electronic Frontier Foundation che è l'organizzazione che si occupa di tutelare i diritti cosidetti digitali degli utenti in Rete ;  3) Software Freedom Law Center , un servizio legale gratuito per gli sviluppatori dell'open source ; 4) UNICEF Innovation Labs .
Un altra dichiarazione è stata in seguito fatta da Whiterhurst : il movimento open source ha le sue radici nei valori condivisi sulla conoscenza , è fondato su idee allo stesso tempo ordinarie e rivoluzionarie . Come membro di questa comunità , eleviamo la trasparenza sulla segretezza . Apprezziamo la libertà piuttosto che il controllo .
Anche l'UNICEF , il più grande gruppo umanitario del mondo ha cosi usufruito della donazione fatta da Red Hat , a testimoniare che il mondo open source riserva sempre sorprese dietro l'angolo .

Il sito ufficiale di Red Hat : www.redhat.com

Copyright 2011 L ' Open Source fa anche beneficienza. Osblitz.net - Open Source Magazine Italia
OsBlitz.net Open Souce Magazine Italia