Samsung incentiva l'Open Source

Creato Giovedì, 07 Giugno 2012 Scritto da Redazione Osblitz

Samsung Electronic , la nota società sudcoreana di cellulari mobili ha deciso di investire 500000 dollari nell'Open Source , diventando cosi un membro della Linux Foundation .

Samsung è entrato a far parte a pieno titolo dell'azienda Linux , diventando cosi membro Platinum , il livello più alto di supporto raggiungibile da un membro della Fondazione , in compagnia di altri colossi informatici conosciuti a livello mondiale come : Fujitsu , IBM , Intel , Nec , Oracle e Qualcomm . Questa decisione può influire positivamente sul futuro della compagnia coreana , i motivi sono molteplici , Samsung sta collaborando con Intel allo sviluppo di Tizen , un sistema operativo basato su Linux , oltre naturalmente ad Android che si basa anch'esso su Linux , il quale ha assunto una posizione di prima fascia nel settore della telefonia mobile avanzata . Inoltre Linux sta assumendo sempre più un ruolo di maggiore rilevanza in settori definiti strategici anche per Samsung come quello di tablet , TV ed elettrodomestici . Il vice presidente di Samsung ha recentemente dichiarato : “ Stiamo guardandoci attorno per incrementare la collaborazione e il supporto per il nostro portfolio di device basati su Linux , in continua crescita , e dare un contributo allo stesso Linux ".  Questa nuova posizione darà slancio all'azienda Samsung in modo da competere efficacemente con gli odiati e aggueriti nemici di Apple .

Il sito ufficiale della Fondazione Linux : www.linuxfoundation.org

Copyright 2011 Samsung incentiva l'Open Source. Osblitz.net - Open Source Magazine Italia
OsBlitz.net Open Souce Magazine Italia