Il Cloud di Microsoft apre le porte all'Open Source

Creato Venerdì, 08 Giugno 2012 Scritto da Redazione Osblitz

Una news davvero significativa e nello stesso tempo importante , Microsoft Azure , la piattaforma  di cloud computing offerta da Microsoft apre le porte all'Open Source .

La finalità è quella di ampliare le possibilità d'uso di Windows Azure , grazie soprattutto agli accordi raggiunti con alcune società e naturalmente l'implementazione di nuove “ tecnologie open ” per rendere ancora di più il cloud computing efficiente e funzionale .  Collaborando con aziende come Cleardb , Cloudant e Lucid Imagination , i programmatori Microsoft sono riusciti ad introdurre nuove tecnologie per gestire grandi quantità di dati come MySQL , CouchDB ed Apache , in questo modo gli sviluppatori  possono sfruttare le potenzialità senza dover preoccuparsi della manutenzione , affidando questo lavoro all'azienda statunitense . Poi grazie al software Windows Azure Web Sites , sarà possibile  utilizzare applicazioni web open source importanti come WordPress , Drupal , Joomla , DotNetNuke , PHPBB . Microsoft ha deciso di mettere in pratica altre interessanti novità che riguardano la portabilità dei dati , con un più semplice salvataggio dei dati degli utenti , l'implementazione del supporto a nuovi standard legati al web cosi come una maggiore apertura della piattaforma sia per quel che concerne i linguaggi di programmazione che i software .

Copyright 2011 Il Cloud di Microsoft apre le porte all'Open Source. Osblitz.net - Open Source Magazine Italia
OsBlitz.net Open Souce Magazine Italia