Principali Distribuzioni Linux

Stampa
Categoria: News
Creato Martedì, 06 Dicembre 2011 Scritto da Ernesto Caligiuri

Linux a differenza del suo principale concorrente Microsoft Windows, proprio perchè è un sistema open source ne esistono diverse distribuzioni,  ovviamente il sistema operativo è sempre uguale ma si ha già la libertà sin da subito di scegliere quella che fa al proprio caso o quella che semplicemente ci piace di più ...

In questa breve rassegna descriviamo alcune delle distribuzioni più utilizzate a livello mondialeE' fondamentale ricordare che uno dei principi di base dell' open source è la LIBERTA' , allora sentiamoci liberi di scegliere in un mondo, quello di linux che a sua volta è libero.  Ecco il fascino dell' Open Source, Libertà all'interno di un mondo già LIBERO per definizione.

Le distribuzione più conosciute :

debianDEBIAN è una delle più anziane distribuzioni oggi ancora in uso. Nata nel 1993 dal lavoro di Ian Murdock, questa distribuzione è sviluppata completamente da volontari di tutto il mondo. Tra le caratteristiche di questa distribuzione c’è la rigidità rigurdo la politica del software libero e la stabilità, che l’ha resa una dei sistemi operativi più utilizzati in ambiente server; a volte questa politica viene criticata, dato che per garantire la massima stabilità intercorrono lunghi intervalli di tempo tra il rilascio di una versione e l’altra.

ubuntu  UBUNTU è una distribuzione del sistema operativo GNU/Linux nato nel 2004, basato su Debian, che si focalizza sull'utente e sulla facilità di utilizzo. Ubuntu è orientato all'utilizzo desktop e pone una grande attenzione al supporto hardware. È prevista una nuova versione ogni sei mesi.
Finanziato dalla società Canonical Ltd (registrata nell'Isola di Man), questo sistema è rilasciato come software libero sotto licenza GNU GPL ed è gratuito e liberamente modificabile. L'ideatore dell'iniziativa è Mark Shuttleworth, un giovane imprenditore sudafricano diventato sostenitore del software libero al cui servizio ha posto le sue risorse. Ubuntu infatti, prende il nome da un'antica parola africana che significa "umanità verso gli altri", oppure "io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti".

fedoraFEDORA è sviluppata dal Fedora Project e sponsorizzata da Red Hat. Spesso questa distribuzione viene utilizzata come laboratorio di esperimenti di funzioni che in futuro potrebbero essere integrate in Red Hat. E’ una distribuzione molto semplice da utilizzare ed aggiornare, caratteristica principale per rendere un sistema operativo user-friendly, quale è Fedora.

 SlackwareSLACKWARE Questa versione è coetanea di Debian, dato che è stata creata anche essa nel 1993, da Patrick Volkerding. Slackware tende ad essere snella ed elegante, utilizzando semplici strumenti di configurazione da linea di comando. Il sistema di gestione di pacchetti è PkgTools che, seppur semplice da utilizzare, non è in grado di soddisfare automaticamente le dipendenze.

 SuSESUSE ha come intento quello di essere una distribuzione user-friendly ed orientata soprattutto verso l’utenza di Windows; questa distribuzione, infatti, supporta un tool di ridimensionamento per partizioni NTFS, oltre che al riconoscimento ed all’installazione di driver per molti modem Windows; inoltre, anche l’ambiente desktop è simile al sistema operativo di Redmond. SUSE utilizza un programma di amministrazione di sistema, YaST2 che consente la configurazione del sistema, la gestione di quest’ultimo e la gestione software in modo molto semplice ed intuitivo.

  RedHatRED HAT è un’importante distribuzione di Linux; nasce nel 1994 con il nome di Red Hat Commercial Linux. È la prima distribuzione ad usare l’RPM Package manager, quindi una distribuzione completa e stabile, per questo da red hat, nascono fedora e mandrake.


Copyright 2011 Principali Distribuzioni Linux. Osblitz.net - Open Source Magazine Italia
OsBlitz.net Open Souce Magazine Italia